Galleria

Creative n.1 – Intervista a Giulia Gabrieli

Aristografiche: Abbiamo notato che per i tuoi scatti lavori sia in bianco e nero che a colori: con quale criterio scegli l’uno piuttosto che l’altro?

Giulia: Di solito scatto le foto a colori con la macchina fotografica, il processo successivo di post-produzione invece è per me una cosa un po’ istintiva direi… guardo le foto che ho scattato, seleziono le migliori, poi faccio delle prove, e a seconda del soggetto, della sensazione che mi da la foto, della luce ecc, decido se lo scatto rende più il senso che voglio dare in bianco e nero o a colori… come potrete notare difficilmente uso mezze misure nei toni delle mie foto… bianchi e neri abbastanza contrastati, o colori molto accesi… il che rispecchia anche un po’ come sono io nella vita!!

Aristografiche: Quale soggetto preferisci fotografare?

Giulia: Fin da piccola sono stata attratta dai tramonti sul mare e dai paesaggi mozzafiato che vedevo (e vedo tutt’ora) nel paese dove passo le mie vacanze estive..credo sia stato quello che mi ha fatto avvicinare alla fotografia in età adolescenziale… poi crescendo sono rimasta affascinata dalle pubblicità e dai servizi di moda delle più famose riviste.. è un campo in cui mi piacerebbe molto lavorare! Mi piace fotografare qualsiasi cosa, anche il più piccolo dettaglio insignificante che mi colpisce in una normale giornata… penso che la mia sia una necessità di fermare un momento che svanirà di li a poco. Ma se dovessi scegliere, le tematiche che preferisco sono i paesaggi, i ritratti e la moda.

Aristografiche: Cos’è che ti dà l’impulso di immortalare quello che stai vedendo?

Giulia: A volte quando sono fuori casa, o in viaggio, e non ho con me la macchina fotografica, mi trovo a guardarmi intorno e magari scorgere un dettaglio, un volto, o un paesaggio che mi colpisce, e a immaginare come risulterebbe in foto.. non so se sia istinto, o semplicemente il mio occhio che vaga, scruta, cerca, e vede qualcosa che magari non tutti scorgono!

Aristografiche: Cosa pensi debbano trasmettere le tue foto? L’emozione del momento che stavi vivendo o semplicemente una visione d’insieme di colori, ombre, sensazioni visive?

Giulia: Questa è una domanda difficile! a dire il vero non me lo sono mai chiesta… o meglio, non so se le sensazioni che suscitano a me le foto che faccio, sono le stesse che vengono suscitate in chi le osserva. Forse il mio è desiderio di mostrare molto semplicemente la bellezza che ci circonda, in un paesaggio, in un fiore, un volto, un corpo, o qualsiasi altro dettaglio, sperando di riuscire a trasmettere questa idea di bellezza cosi come la vedo io!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...